Opstart Point è il primo network italiano nato dall’aggregazione tra player del mercato del crowdinvesting.
L’idea deriva dall’esigenza di dare una risposta forte all’entrata in vigore del nuovo regolamento europeo, che aprirà le porte a un mercato più vasto.
Perché, allora, non creare una vera e propria rete di operatori del crowdinvesting? Opstart Point è una community, unica nel suo genere, per fare squadra con aziende valide e ambiziose che condividono i nostri valori, dandoci l’obiettivo di sviluppare una presenza territoriale più capillare, per puntare alla leadership in Italia e affrontare l’ingresso in Europa.
I nostri Opstart Point sono scelti e voluti fortemente, perché hanno competenze di alto livello e verticalità su settori specifici. I partner costituiscono, insomma, un valore aggiunto e danno un apporto fondamentale al nostro know-how, proseguendo nella selezione di startup e PMI su tutto il territorio nazionale.

PERCHÉ DIVENTARE UN OPSTART POINT?

Entrare a far parte del network di Opstart significa poter offrire ai propri clienti tutte le opportunità più interessanti della finanza alternativa. Equity, lending e debt crowdfunding, ma anche Real estate, Legal action crowdfunding®, Crowdlisting® e Crowdbridge®. In questi anni di attività abbiamo contribuito a espandere il mercato del crowdinvesting, introducendo alcune delle più importanti innovazioni del settore, per offrire alle imprese e agli investitori italiani le migliori opportunità che la finanza alternativa può mettere in campo.

Nasce Opstart Point, il primo progetto di aggregazione fra player del crowdinvesting

Opstart ha da sempre tra i suoi obiettivi l'introduzione di soluzioni innovative, in risposta alle esigenze reali e concrete di startup, PMI e investitori. Basti pensare all'invenzione di Crowdlisting, marchio…

Continua a leggereNasce Opstart Point, il primo progetto di aggregazione fra player del crowdinvesting

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare