You are currently viewing Quali sono i vantaggi nell’investire in Startup


Quali sono i vantaggi nell’investire in Startup


Cosa significa, in pratica, investire in Startup? Quali sono i rischi, i vantaggi reali e, non meno importante ma purtroppo spesso dimenticato, quali sono le ricadute positive sull’economia del nostro Paese? 

l biennio 2019/2020 ci ha insegnato che il mondo come lo conosciamo può sfuggirci di mano da un giorno all’altro, e che l’unica cosa sensata da fare a livello individuale è adattarsi al meglio delle proprie possibilità. Tentare sentieri inesplorati o che sino a quel momento sembravano impraticabili, analizzare le opportunità da altri punti di vista, studiare nuovi settori, mercati, strumenti, valutandone al meglio le possibilità di riuscita.
Ecco, investire in Startup può tranquillamente rientrare in questo ragionamento, e vediamo perché. 

Perché investire in Startup è un bene per tutto il Paese

Può sembrare un’affermazione iperbolica, ma per noi che lavoriamo ogni giorno fianco a fianco con Startup e investitori che si mettono in gioco per creare nuovi modelli di business, nuovi posti di lavoro, nuovi mercati, non è altro che un’importante evidenza. 

Le Startup sono imprese che trovano l’opportunità dove ancora nessuno l’aveva trovata, si sanno inserire per evitare che il mercato stagni, producono numerosi posti di lavoro soprattutto tra i giovani, stimolano l’innovazione e alzano l’asticella di un settore: diventare soci ed essere coinvolti in un’azienda con un impatto concreto così positivo sullo sviluppo di un Paese è di fatto un successo. Investire in Startup significa contribuire, con il proprio capitale, a supportare l’economia reale

Per non parlare del fatto che le Startup che nascono oggi hanno un’attenzione rinnovata verso la sostenibilità, la sharing economy, a settori come il FinTech o il medicale: ambiti in cui l’Italia ha bisogno di nuove energie e di sviluppo per poter essere ancora più competitiva in Europa e nel mondo.

Chiaramente, non si tratta di investire a occhi chiusi in una Startup qualunque. I portali di equity crowdfunding come Opstart servono proprio a questo: verificare per te, tramite una fase di analisi quantitativi e qualitativi, che le Startup proposte e tra cui puoi scegliere per investire il tuo capitale, abbiano tutte le carte in regola per avere successo e diventare profittevoli, acquisendo sempre più valore nel tempo. 

Quali sono i vantaggi concreti dell’investimento di capitale in Startup

Oltre all’impatto positivo sull’economia reale di cui abbiamo già parlato – che è un vantaggio non da poco – vediamo nel dettaglio quali sono i vantaggi concreti per un investitore in Startup: 

  • Potenziali alti profitti:essendo le Startup imprese innovative, spesso uniche o molto differenziante, possono inserirsi in nicchie di mercato inesplorate ma altamente redditizie, con possibilità di sviluppare guadagni esponenziali, con ritorni sull’investimento decisamente elevati. Per investire in modo oculato, però, bisogna ricordare di diversificare i propri investimenti, con cifre congrue che rappresentino una piccola parte del proprio portafoglio: ad alti profitti, chiaramente, corrispondono alti rischi. Ricordati quindi di diversificare il tuo capitale in progetti diversi che operano in settori differenti, in modo da diminuire il rischio di perdere il capitale.
  • Agevolazioni fiscali importanti: investire in startup (e PMI innovative) dà diritto a un’importante agevolazione fiscale pari al 30% del capitale investito. A maggio 2020 il decreto rilancio ha alzato questo incentivo dal 30% al 50% per le società che ne fanno richiesta ed entro i limiti previsti dalla normativa. È innegabilmente un incentivo positivo per invogliare i risparmiatori privati a investire nella crescita di settori innovativi e pionieristici. I benefici fiscali maturano alla prima dichiarazione dei redditi successiva all’investimento, quindi con un ritorno nel breve periodo.
  • Creazione di nuovi posti di lavoro: spesso le migliori idee di business nascono con capitali ridotti, ma hanno tutte le carte in tavola per crescere e generare alti profitti. Investire in Startup che hanno grandi ambizioni, un business plan efficace e una strategia lungimirante contribuisce al progredire di un’economia e alla creazione di posti di lavoro, soprattutto nella fascia più giovane della popolazione. E questo fattore dà respiro e fiducia a un intero tessuto sociale, un risvolto positivo da non sottovalutare.
  • Diversificazione degli investimenti e dei settori: nel panorama odierno (e futuro) le Startup nascono e si sviluppano in diversi settori, dando la possibilità agli investitori di diversificare i propri investimenti e di esplorare molti mercati, valutando quali siano più redditizi e affini ai loro interessi, minimizzando il rischio. 

Per noi di Opstart è molto importante trasmettere tutti i vantaggi (e i rischi) di investire in Startup tramite lo strumento dell’equity crowdfunding, prima ancora di valutare su quale progetto e settore investire. Per saperne di più, leggi gli articoli di questa sezione: Equity Crowdfunding.

Opstart - portale di equity crowdfunding